Ⓒ norbert-freudenthaler.com
Mobili

Il centro sociale di Sölden

Vivere la vecchiaia, anzichè semplicemente invecchiare, questa è l'idea che lo studio DIN A4 Architektur ha intagliato nel legno. La divisione in base alle diverse esigenze dei residenti - cura o assistenza - si riflette nell'edificio: Ci sono due edifici leggermente sfalsati, che si trovano al centro della tenuta nel centro del paese. „In base alla gradazione del pendio reagiamo alla vicinanza della casa di riposo preesistente e, in base alla differenza di altezza, abbiamo creato una terrazza che al mattino è bella soleggiata.Particolarmente importanti per noi sono state le zone protette dal vento e dalle intemperie, che  invitano a stare all'aperto“, afferma il diretto dei progetti Projektleiter Christian Fuchs. All'interno, ampi e luminosi spazi creano aree di svago e movimento, luoghi di aggregazione e di comunicazione per i residenti.

Legno anziché pietra

L'idea sociale si riflette anche nel metodo di costruzione e nei materiali scelti: "La struttura è una costruzione ibrida, e abbiamo dato la preferenza a materiali che conservassero le risorse", spiega Fuchs. Il legno è quindi il materiale da costruzione centrale, sia all'interno che all'esterno; rifinito con i rivestimenti ADLER, in entrambe le condizioni.

La facciata è l'epitome di "invecchiare con dignità": rivestita di scandole di abete rosso tirolese, che da secoli addobbano antiche fattorie e piccoli fienili e che sicuramente porteranno a molti residenti bei ricordi. Naturalmente, le tegole non ingrigiscono semplicemente nel tempo, bensì diventano "argentee", anche se in modo non uniforme a seconda delle condizioni meteorologiche e dell'esposizione al sole. L'azienda tradizionale „Astner Holzschindeln“ ha voluto aiutare un po' questo processo naturale: tutte le 60.000 tavole di legno sono state impregnate con 

Pullex Silverwood nella colorazione grigio alluminio. In questo modo splendono di un nobile tocco argentato fin dall'inizio godendo anche di una protezione duratura. Anche questo è una conseguenza dell'idea di conservare le risorse e di lavorare in modo sostenibile.

A casa, come da nessun'altra parte

Negli ambienti interni, il risultato è frutto del lavoro della falegnameria „Lenhart der Tischler GmbH“ che ha posto l'accento su mobili eco sostenibili nel materiale più naturale che esista, il legno. Questo corrisponde interamente all'atmosfera soleggiata, ariosa e sana creata dall'architettura. Lenhart ha attrezzato non solo 26 camere da letto e nove appartamenti con armadi, porte, credenze e mobili da bagno, ma anche le cucine del reparto, gli uffici, i posti a sedere negli atri, l'asilo nido e la cappella - tutto in impiallacciato di frassino e laccato opaco. A tal scopo si è scelto di utilizzare 

ADLER Legnopur e la vernice multistrato  

ADLER Innolux . Per le superfici maggiormente soggette a sollecitazioni il falegname ha invece optato per 

ADLER PUR-Strong. Il risultato è una perfetta combinazione di superfici chiare, di valore e uniche nel loro genere che regalano agli inquilini una sensazione di casa unica e personale.

Sölden ha ora un posto degno per i suoi residenti più anziani: centrale, pieno di vita, amichevole, comunicativo e sostenibile.

© by adler-lacke.com